Come importare token su Metamask in 3 step: guida 2022

Indice dei Contenuti

Tempo di Lettura: 3 minuti

Come importare token su Metamask per iniziare a muoversi nella DeFi

Oggi impareremo come importare token su Metamask nel modo più semplice possibile tramite questa guida completa.

Per chi non lo sapesse, Metamask è un wallet decentralizzato. Ciò significa che solo noi possediamo le chiavi private del wallet, a differenza di quando si detengono criptovalute su un exchange come Binance. In quel caso, le chiavi private sono detenute dalla società dietro l’Exchange.

Ciò non significa che le nostre cripto sono in pericolo sugli exchange, ma è comunque bene sapere che con wallet come Metamask si ha un maggiore senso di controllo.

Ora, su wallet simili si possono importare token, ovvero aggiungere nuove monete alla lista presente nel nuovo portafoglio. In poche parole, possiamo monitorare e detenere un’infinità di criptovalute, a differenza degli Exchange in cui si detengono solo gli asset listati.

Logicamente, prima di passare a Metamask bisogna sapere come investire in criptovalute e come funziona questo tipo di mercato. Dopodiché, si può passare al mondo DeFi partendo appunto da un wallet decentralizzato.

Requisiti

Per capire come importare token su Metamask, bisogna prima di tutto munirsi di:

  • Wallet Metamask
  • Indirizzo del token da importare
  • Wallet settato sulla giusta blockchain

Una volta che hai questi 3 elementi, è possibile importare un token qualsiasi in base alle tue esigenze.

Può anche capitare, per esempio, che hai ricevuto un airdrop o dei token da qualcuno, ma non riesci a vederli perché non hai ancora importato l’indirizzo.

Vediamo subito come fare!

Vai su Coinmarketcap

Come prima cosa, recati su  Coinmarketcap, piattaforma all’interno della quale puoi trovare tutte le criptovalute presenti  in circolazione.

Una volta lì, potrai recarti sulla barra di ricerca in alto a destra per reperire l’indirizzo del token di tuo interesse.

Come importare un token su metamask

In questo esempio, abbiamo cercato il token Jigstack, un token su rete Ethereum. Basta cliccare sull’icona in basso in cui è raffigurato il logo di Metamask, e si aprirà una finestra sulla nostra estensione (o un pop up sull’app per Smartphone).

Clicca poi su aggiungi token, e il gioco è fatto!

In alternativa, copia l’indirizzo e aggiungilo!

Ora, poniamo il caso che il token non sia disponibile su Coinmarketcap. Difatti, può capitare che alcune monete appena listate (es. su Pancakeswap) non siano ancora elencate nei loro sistemi.

Spesso si tratta di token emergenti, o talvolta chiamati token low cap (non citiamo le shitcoin perché non ce ne occupiamo, ma fai attenzione anche a quelle!).

In questi casi, potresti volerne comprare uno e importarlo sul tuo Metamask per vederne il valore o scambiarlo.

Quindi, segui questi semplici passaggi:

  • Vai su BSCscan se il token appartiene alla Binance Smart Chain, o su Etherscan se Ethereum.
  • Cerca il token nella barra di ricerca in alto, e ti troverai la seguente schermata, in cui potrai copiare lo smart contract.
come importare un token su metamask
  • Dopodiché, vai su Metamask e scorri verso il basso, cliccando su Import tokens
come importare un token su metamask
  • Potrai copiare e incollare l’indirizzo, e automaticamente si compileranno gli altri campi.
come importare un token su metamask
  • Clicca su aggiungi, e il token spunterà nella home del tuo Metamask!

Logicamente, vale sempre la regola del selezionare la rete giusta.

Conclusioni

Sapere come inviare token da Binance e come importare token su Metamask è di fondamentale importanza. Se si riescono a scovare le giuste criptovalute nel momento giusto, assicurandosi che siano supportate da team trasparenti ed esperti del settore, si potrebbero ottenere ritorni molto importanti.

Spesso, infatti, token emergenti che vengono poi listati sui grandi exchange sono quelli in grado di generare profitti considerevoli che possono davvero cambiare la vita.

Inoltre, sapere usare a dovere Metamask potrebbe essere interessante per creare NFT gratis su Polygon o secondo le procedure classiche su Ethereum!

Se hai scoperto qualche gemma interessante, token low cap o un progetto che consideri veramente importante, diccelo sui nostri social! Lo studieremo al posto tuo e ne elencheremo pregi e difetti, in modo da capire se vale la pena investirci!

Print Friendly, PDF & Email

Pensi che potremmo essere buoni partner per la crescita delle tue competenze o del tuo wallet?

Gosletter

Unisciti subito a CryptoEnthusiast e CryptoInvestitori per ricevere i migliori contenuti della settimana

    Iscriviti ORA!

    Unisciti a centinaia di iscritti alla Gosletter che trovano un vantaggio negli investimenti in criptovalute.

    Tratteremo sempre con cura le email dei nostri iscritti!

    COSA FACCIAMO

    Ti trasformiamo in un DeFi Expert
    Tutto il resto è NOIA! 

    Goinvest ti aiuterà a trasformare le tue idee
    in Obiettivi da Raggiungere

    Free Report: “GMX”
    potrebbe essere il DEX del futuro?!

    22 Pagine e 8 capitoli di analisi e ricerca dedicate a GMX direttamente dal team di Goinvest.it