Stc Bahrain: lancio ufficiale del nodo Chainlink

Indice dei Contenuti

Tempo di Lettura: 4 minuti

Stc Bahrain lancia ufficialmente un nodo Chainlink per migliorare la sicurezza aziendale

In breve:

  1. Stc Bahrain ha lanciato un nodo Chainlink per implementare la tecnologia blockchain in campo aziendale;
  2. il nodo servirà a fornire accesso a una rete sicura e decentralizzata, su cui eseguire calcoli e visualizzare informazioni;
  3. stando alle parole del CEO di stc Bahrain, l’obiettivo sarà promuovere l’uso della blockchain in business di vari settori.

La blockchain in campo aziendale si sta sviluppando sempre di più, con nuovi protocolli che vengono implementati per migliorare la sicurezza del proprio business. Nelle ultime settimane, stc Bahrain ha lanciato ufficialmente un nodo Chainlink, che servirà a fornire accesso a una rete sicura e decentralizzata su cui visualizzare i dati ed eseguire svariati tipi di calcoli.

Cos’è stc Bahrain?

Stc Bahrain è una società di telecomunicazioni situata nella MENA region (Middle East & Nord Africa). Lanciando il suo nodo, sarà in grado di compiere un passo avanti verso la diffusione degli smart-contract non solo negli Emirati Arabi, ma anche nel resto del mondo.

Anche i dati on-chain, ovvero i dati reperibili all’interno della blockchain Chainlink, saranno consegnati in maniera decentralizzata. Ciò contribuirà a creare un ecosistema crescente, che spingerà anche le altre attività a scegliere la blockchain come soluzione alla sicurezza e alla scalabilità delle informazioni.

L’obiettivo principale di stc Bahrain è quello di promuovere e migliorare l’economia digitale sfruttando dati di altissima qualità grazie ai servizi di Chainlink. Stando alle parole di Saad Odeh, Chief Wholesale Officer di stc Bahrain, il progetto “contribuirà a garantire la massima affidabilità per la distribuzione del nodo Chainlink”.

Tutto ciò sarà fatto per dimostrare come l’azienda si sta impegnando nel far avanzare l’economia digitale non solo negli UAE, ma in tutto il mondo.

nodo chainlink stc bahrain

Cosa è Chainlink?

Chainlink è un network decentralizzato composto da oracoli. L’obiettivo del progetto è quello di portare la blockchain nel mondo reale, creando infrastrutture sicure e scalabili.

Lo scopo principale di Chainlink è appunto quello di fornire input su una grande varietà di fonti esterne di dati. Spesso, infatti, la blockchain non consente di tenere traccia di ciò che accade al di fuori della rete, ovvero off-chain.

Sfruttando la sua natura di oracolo, invece, Chainlink riesce a fornire input agli smart-contract, creando collegamenti tra rete virtuale e mondo reale.

Sergey Nazarov, co-fondatore di Chainlink, ha detto che il progetto con stc Bahrain porterà all’accelerazione della domanda di dati. Questi serviranno a migliorare il funzionamento e le reali applicazioni degli smart-contract, con l’opportunità per le aziende di creare infrastrutture sicure e decentralizzate.

Stc Bahrain, infatti, sta supportando l’economia digitale fornendo sia input di dati importanti, sia posizionandosi per fornire informazioni off-chain fondamentali per gli smart-contracts.

L’annuncio del lancio del nodo è stato fatto su Twitter.

STC BAHREIN
Fonte:
https://mobile.twitter.com/chainlink/status/1498312042658164738

Il funzionamento della collaborazione sarà molto semplice. Da un lato ci saranno i Data Providers, ovvero i fornitori di dati riguardanti il campo IoT, i mercati delle criptovalute, e tutta una serie di informazioni utili alla società.

In mezzo ci saranno i nodi Chainlink, operati direttamente da stc Bahrain. Questi sfrutteranno la tecnologia smart-contract per automatizzare i processi ed eliminare gli intermediari, scrivendo poi tutti i dati su una blockchain trasparente e decentralizzata.

nodo chainlink stc bahrain
Funzionamento nodo Chainlink. Fonte: wholesale.stc.com

Come primo passo, il nodo Chainlink supporterà le Chainlink Price Feeds – reti oracolari decentralizzate che forniscono dati di mercato finanziario altamente accurati – già utilizzati da centinaia di applicazioni decentralizzate.

Supportando i feed dei prezzi di Chainlink, il nodo Chainlink di stc Bahrain riesce a fornire un ulteriore strato di decentralizzazione dei dati, sostenendo l’ecosistema mentre il valore inizia a migrare verso altre reti blockchain.

In futuro, la distribuzione di nodi Chainlink sarà ampliata oltre i feed dei prezzi, e sfruttata per supportare la fornitura di una vasta gamma di dati del mondo reale per migliorare l’utilità delle applicazioni dei contratti intelligenti in tutto l’ecosistema.

Oltre ai dati di mercato, tantissime dApps usano gli oracoli Chainlink per ottenere, ad esempio, dati meteorologici, dati sportivi, dati sulla casualità verificabile e molte altre informazioni utili per creare giochi su blockchain, NFT e molto altro.

Ancora, la rete Chainlink supporterà più chain tramite il Cross-Chain Interoperability Protocol (CCIP), consentendo la creazione di bridge sicuri e smart-contract crosschain.

Conclusioni

Poter fornire soluzioni aziendali per creare delle reti sicure e decentralizzate è senza ombra di dubbio un enorme passo avanti per l’applicazione della blockchain nel mondo reale.

Dopo la pubblicazione della notizia, il prezzo del token LINK è salito di circa il 10%, anche se ad oggi oscilla ancora intorno ai 13$ a causa del ribasso generale del mercato.

Per maggiori informazioni sulle funzionalità di Chainlink, è possibile consultare i docs ufficiali.

Print Friendly, PDF & Email

Pensi che potremmo essere buoni partner per la crescita delle tue competenze o del tuo wallet?

Gosletter

Unisciti subito a CryptoEnthusiast e CryptoInvestitori per ricevere i migliori contenuti della settimana

    Iscriviti ORA!

    Unisciti a centinaia di iscritti alla Gosletter che trovano un vantaggio negli investimenti in criptovalute.

    Tratteremo sempre con cura le email dei nostri iscritti!

    COSA FACCIAMO

    Ti trasformiamo in un DeFi Expert
    Tutto il resto è NOIA! 

    Goinvest ti aiuterà a trasformare le tue idee
    in Obiettivi da Raggiungere

    Free Report: “GMX”
    potrebbe essere il DEX del futuro?!

    22 Pagine e 8 capitoli di analisi e ricerca dedicate a GMX direttamente dal team di Goinvest.it